ProgettoFede | ProgettoFede su GQ Germania
Anelli, bracciali e collier per modern dandy che reinterpretano senza compromessi elementi dell’estetica rock, iconografie derivate dai più diversi orientamenti religiosi e da tradizioni popolari esotiche, come quella balcanica e tzigana. Borse che si rifanno ai modelli iconici di un tempo, come la quella da diligenza, del medico condotto o il modello a baule, ma vengono confezionate con materiali originalissimi. Creazioni dal carattere marcato: inconsuete, vistose eppure très chic.
ProgettoFede, gioielli, borse, borsa, artigianali, anello, anelli, bracciale, bracciali, collier
16374
post-template-default,single,single-post,postid-16374,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

ProgettoFede su GQ Germania

ProgettoFede su GQ Germania

ProgettoFede_4-CRI01

L’edizione on line tedesca della seguitissima testata  statunitense dedica ampio spazio a Luca Lanzoni e alle creazioni ProgettoFede

In un articolo uscito per la rubrica Alte Shule e dedicato ai blogger over 50, GQ sostiene che la mascolinità non abbia data di scadenza, nemmeno con mezzo secolo sotto la sua cintura. Gli uomini, dunque, invecchierebbero bene come il vino, migliorando con l’età e guadagnando fascino, fiducia in se stessi e serenità. In una parola, acquistando mascolinità.
La classifica dei blogger citati come esempio di tale fenomenologia inzia con Luca Lanzoni, co-fondatore e anima propulsiva di ProgettoFede. La descrizione del suo stile si amalgama naturalmente con la personalità delle creazioni ProgettoFede, capaci di restituire le influenze stilistiche più eterogenee, sospese come sono tra estetica modern dandy, rockabilly, business man e innumerevoli altri ascendenti.

LEGGI L’ARTICOLO ORIGINALE

 

 

No Comments

Post A Comment